Demo
  • Home
  • Blog
  • Guida alle inserzioni pubblicitarie su Facebook

Guida alle inserzioni pubblicitarie su Facebook

Facebook non è solamente un sito per svagarsi, divertirsi, ritrovare amici e condividere la propria vita. Osservato dal punto di vista di un’azienda esso è molto di più: è il più grande database di profili personali del mondo, che può essere utilizzato per organizzare delle campagne pubblicitarie.

 

Il pubblico su Facebook aspetta te

Facebook si avvia a superare il miliardo e mezzo di iscritti. Batte nettamente qualsiasi altro sito sociale e convoglia traffico in misura maggiore a qualsiasi altro sito nel mondo. Solo il dato agglomerato di Google con tutte le sue versioni internazionali lo supera. Il numero dei click sui messaggi pubblicitari che vedete comparire in bacheca è ben oltre i 20 miliardi l’anno. Con queste cifre in ballo si può capire che un’azienda, chiunque possieda un’attività, non possa non pensare a Facebook per ottimizzare al meglio la propria presenza online.

Il programma pubblicitario di Facebook

Le inserzioni pubblicitarie del social network di Mark Zuckerberg si contraddistinguono per l’estrema flessibilità e per la convenienza. In confronto a un programma pubblicitario tradizionale Facebook è molto conveniente. Dipende dall’uso che se ne fa.

Le inserzioni e il programma lookalike

Il programma di inserzioni su Facebook si basa su delle campagna pubblicitarie molto semplice da attivare e gestire. Lo scopo principale di questo programma è quello di indirizzare le persone al tuo sito web o alla pagina aziendale su Facebook che intendiamo promuovere. Grazie all’enorme database in possesso dell’azienda americana è possibile raggiungere le persone ideali, per gusti, interessi, sesso, vicinanza geografica, identificando un profilo base e chiedendo all’applicazione di scovarne di simili in base ai filtri che ci interessano. Il programma “lookalike audience” si incarica perciò di trovare il profilo ideale di persona interessata alla nostra inserzione, replicando l’esempio per “x” volte. In questo senso la pubblicità raggiunge target estremamente efficace e omogeneo.

Scopo delle inserzioni è quello inoltre di mettere in evidenza i propri post. Grazie a questa funzione possiamo fare in modo che il nostro contenuto diventi un’inserzione in evidenza, raggiungibile da un pubblico più vasto dei nostri followers o dei nostri contatti. In questo modo allarghiamo la sfera della nostra influenza, raggiungendo un pubblico potenzialmente interessato alla promozione.

Vale lo stesso per la promozione della pagina aziendale: raccontare la storia dell’azienda, i prodotti, le trasformazioni, il personale e la vita lavorativa permettono di far entrare il potenziale cliente in contatto con essa, condividerne le sorti in un percorso emotivo che si tramuta in like, apprezzamenti, richieste di ordini. Le inserzioni possono allargarsi alle applicazioni Facebook che abbiamo sviluppato, aumentando l’interazione, in modo da generare feedback positivo e download. Grazie alle inserzioni Facebook crea un ecosistema pubblicitario basato sul passaparola, sul consiglio di prima mano che vediamo passare di volto in volto, di profilo in profilo, con un livello di trust accentuato dalla conoscenza diretta dei contatti.

Facebook per le attività locali

Come Google anche Facebook ha una dimensione localistica. Ogni profilo è chiamato a taggare la località in cui si trova, o lasciare che l’applicazione lo tagghi in modo automatico, dando la stura a una serie di conseguenza che all’atto pratico danno notevoli vantaggi. Chiunque possieda un’attività locale può raggiungere la persona che si trova nei dintorni con inserzioni pubblicitarie ad hoc, immediate, basate sulla localizzazione geografica. Non solo: può stabilire rapporti nel momento, facendo del potenziale contatto un cliente in grado di portare altri clienti, sulla base dell’esperienza provata. La localizzazione consente di raggiungere un pubblico molto “targetizzato”, che fa della vicinanza geografica il punto di maggior forza. Questa localizzazione può essere estesa attraverso lo strumento di “popolarità nella zona”, un obiettivo che consente di guardare in modo mirato al pubblico locale, semplicemente creando una pagina Facebook dotata di indirizzo fisico. I costi sono ridotti rispetto alla pubblicità tradizionale su radio, tv, giornali locali e la configurazione è talmente semplice che all’inserzionista spetta solo di impostare il budget e inserire le informazioni di contatto. In questo modo, in risposta al messaggio, gli utenti possono rispondere chiamando al telefono, inviando un messaggio, ottenendo ulteriori informazioni o collegandosi al sito web aziendale.

 

Contattaci per avere maggiori informazioni